Monday, July 4, 2011

Gerardo Iovane lines up at public trough

The crackpot and incompetent has applied for a substantial research grant, and he may actually get it. Mamma Mia, what a grotesque waste of money. Original Italian Decreto Direttoriale 28 giugno 2011 n. 385/Ric or Google's English translation Decree of 28 June 2011 No 385/Ric. [Broken links! But we have rescued the content. See below.] At the bottom of the page you will find a link to the following document, which we have re-hosted an Scribd.


Italian Research Grants Short List

On page six you will see the following:

No. 20
Responsible: IOVANE Gerardo
Code: RBFR10W3GP
University/Institution: SALERNO
Total Cost: € 1.150.867
Financing required: € 876.556
Evaluation: 60

Thanks to our Italian operative for tipping us off about this robbery-in-progress.

UPDATE. From Google's cache, here is what it said before they took it down:


Miur AFAM

Home

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Home » Atti Ministeriali » Anno 2011 » Giugno » dd 28062011 (1)
Atti Ministeriali
Ministero Istruzione Università Ricerca AFAM

Decreto Direttoriale 28 giugno 2011 n. 385/Ric
Bando Firb - Futuro in ricerca. Ammissione alle audizioni
Emblema Repubblica Italiana
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca


DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITA', L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA,MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA

Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della Ricerca

Ufficio V

VISTO il Decreto Legge n. 85 del 16 maggio 2008, convertito con modificazioni dalla legge n. 121 del 14 luglio 2008, istitutivo, tra l'altro, del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR);

VISTA la legge 23 dicembre 2000, n. 388, recante: «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2001) e, in particolare, l'art. 104, istitutivo del FIRB - Fondo per gli investimenti della ricerca di base;

VISTO il D.M. n. 378 del 26 marzo 2004, recante: «Criteri e modalità procedurali per l'assegnazione delle risorse finanziarie del Fondo per gli investimenti della ricerca di base» (nel seguito: FIRB), ed in particolare l'art. 3, che affida l'istruttoria dei progetti ricadenti nell'ambito di applicazione del FIRB ad una specifica commissione (di seguito denominata Commissione FIRB) che, per gli aspetti di natura tecnico-scientifica dei progetti, acquisisce il parere, con onere a carico del FIRB, di esperti anche internazionali all'uopo nominati dal MIUR;

VISTO l'art. 1, comma 870 della Legge, n. 296 del 29 dicembre 2006, che istituisce il Fondo per gli Investimenti della ricerca Scientifica e Tecnologica (FIRST), nel quale è confluito, tra l'altro, il FIRB;

VISTO l'art. 1, comma 873 della predetta Legge n. 296 che stabilisce che, fino all'entrata in vigore di apposito regolamento di attuazione del predetto fondo FIRST, restano in vigore le disposizioni attualmente vigenti per i fondi confluiti nello stesso FIRST (tra cui anche il FIRB);

VISTO il D.M. n. 755/Ric. del 18 novembre 2009, che riserva un importo pari a € 50.000.000,00 ad iniziative in favore di giovani ricercatori;

VISTO il D.D. n. 584/ric del 27 settembre 2010, con il quale il MIUR ha emanato un bando per la realizzazione di un apposito programma denominato "Futuro in Ricerca" 2010, che riserva le citate risorse, al lordo dell'1% per le attività di valutazione e monitoraggio, alle linee di intervento previste dall'art. 2 comma 1, secondo le modalità previste dall' art. 4 comma 2:

10 milioni di euro per la Linea di intervento 1;
20 milioni di euro per la Linea di intervento 2;
20 milioni di euro per la Linea di intervento 3.

VISTO l'art. 7, comma 1 del citato bando che, nel rispetto di quanto previsto dal D.M. 378/04, affida l'istruttoria dei progetti presentati alla Commissione FIRB, cui compete la formulazione della proposta relativa alla graduatoria dei progetti da ammettere al finanziamento sulla base del punteggio assegnato dai referees e dai panels di esperti di cui all'art.7, comma 1 dello stesso D.D. n.584/10;

VISTO l'art. 8, comma 1, del citato bando che prevede che, per ogni linea d'intervento, sia ammesso alla fase delle audizioni un numero di progetti tali da raggiungere un ammontare di risorse pari al doppio delle quote stabilite dall'art. 4, comma 2;

VISTO il verbale della riunione della Commissione FIRB del 21 giugno 2011, nel quale, tra l'altro, la stessa Commissione FIRB, in relazione alle risultanze dei referaggi disposti sui progetti presentati (suddivisi, già all'atto della presentazione, in 25 settori, secondo la classificazione dell'European Research Council), ha ritenuto di poter inviare alla valutazione dei panels di esperti ed alle relative audizioni il seguente numero di progetti:

Linea 1 prog. n. 22 voto 60 finanziamento richiesto € 13.322.243
Linea 1 prog. n. 25 voto 59 finanziamento richiesto € 15.120.915

Linea 2 prog. n. 19 voto 60 finanziamento richiesto € 15.639.256
Linea 2 prog. n. 19 voto 59 finanziamento richiesto € 12.031.957
Linea 2 prog. n. 17 voto 58 finanziamento richiesto € 11.185.587
Linea 2 prog. n. 22 voto 57 finanziamento richiesto € 15.552.579

Linea 3 prog. n. 97 voto 60 finanziamento richiesto € 63.361.678


per un numero complessivo di n. 221 progetti pari ad un finanziamento richiesto di € 146.214.215;

VISTO il decreto legislativo n. 165/2001 e successive modifiche e integrazioni;

DECRETA

Articolo 1

I coordinatori dei progetti di seguito indicati ed elencati in ordine alfabetico per macrosettore ERC e per linea d'intervento, sono ammessi alle audizioni di cui all'art. 7, comma 1, del D.D. 584/ric. del 27 settembre 2010:

Articolo 2

Data, ora e luogo delle audizioni saranno tempestivamente rese note agli interessati mediante apposita comunicazione personale.

Articolo 3

L'ammissione alla fase di cui all'articolo 1 non costituisce garanzia di ammissione a finanziamento.

Roma, 28 giugno 2011

IL DIRETTORE GENERALE
(Dott. Antonio Agostini)

Elenco Ammissione alle audizioni
Cerca negli Atti Ministeriali

Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno


Tutti i diritti riservati © 2009 - Accessibilità - Note legali


I would not be the least bit surprised if Iovane got one of his government friends to take it down.


Posts about E-infinity group member Prof. Gerardo Iovane:



Translate English to Arabic
محمد النشائى El Naschie Watch محمد النشائي El Naschie News محمد النشائى محمد النشائي All El Naschie All The Time محمد النشائى
StumbleUpon.com

13 comments:

  1. Jason, the links are broken...

    ReplyDelete
  2. They were working before...

    ReplyDelete
  3. We have a link to this post from
    http://www.ricercatoriprecari.it/forum/index.php?topic=1210.0
    but I am not allowed to see that page, so I don't know the context.
    http://www.ricercatoriprecari.it is the Associazione Precari della Ricerca Italiani (Precarious Italian Association for Research, whatever that is).

    ReplyDelete
  4. Apparently APRI is an association of italian researchers
    who do not have a stable position. Their principal goal is the "harmonization of the Italian Universities and Research to the standard of the most developed European countries" (http://it.wikipedia.org/wiki/Associazione_dei_Precari_della_Ricerca_Italiani).
    So, we only have to see if the link to the post is because they see this case as an example of "harmonization" or not... I would suspect the second option.

    ReplyDelete
  5. Jason, you may want to download this philosophical essay
    from this link

    http://www.nunziatella1787.eu/content/articolo-di-gerado-iovane-198891

    It is enlightening!

    ReplyDelete
  6. Apparently G.I. already got (some years ago) the same type of national funding. Googling a bit, a "CASHMA" FIRB (2005) project has been financed for years 2007-2010.

    On the site http://www.anagrafenazionalericerche.it/
    one can find, under the same acronym "CASHMA - Context Aware Security by Hierarchical Multilevel Architectures", a kind of shady 8.4M€ research project, without any reference to scientists involved.

    When the man with a 45 meets the man with a rifle, the man with a pistol will be a dead man. That's an old Mexican Proverb... The G.I. man probably is very good at selling and getting money. From what I read here
    http://www.mastersicurezzapomezia.it/sites/default/files/files/Profilo%20Professionale%20Iovane.pdf
    he as good old friends with 45, rifles, mortars and artillery, which helps a lot if you sell "security".

    ReplyDelete
  7. According to rumors, Iovane's application has been sunk after ranking extremely low this time.

    ReplyDelete